Primo storico trofeo per il Gruppo Arbitri Marche alla Tec New Year’s Cup

Il Gruppo Arbitri Marche con la coppa

TRATTO DAL QUOTIDIANO DELLE MARCHE WWW.LINDISCRETO.IT

Un’idea rivoluzionaria, unica in Italia, che in pochi mesi si trasforma in splendida realtà vincente. E’ la favola del Gruppo Arbitri Marche, organo tecnico dei campionati Tec che, da ottobre, rappresenta anche una squadra di calcio a 5. E quel manipolo di ragazzi terribili, ieri pomeriggio, si sono regalati la gioia più grande. Alla Tec New Year’s Cup c5, infatti, torneo di capodanno organizzato dalla Polisportiva Sport Comunication in collaborazione con la Trementozzi Eventi Comunicazione, Verrucci e compagni hanno alzato la coppa, battendo in finale per 11 a 4 le Vecchie Glorie di Francesco Pietroforte. Una gara combattuta nel primo tempo, a tratti anche spigolosa, ma terminata con strette di mano e abbracci tra i protagonisti, che ha permesso ai direttori di gara di fregiarsi del primo titolo della propria giovane storia. Triplette per Roberto Del Rosso e Joris Verrucci, doppietta per Pasquale Nespoli e, oltre un’autorete beffarda su azione d’angolo, le realizzazioni di Gian Marco Verrucci ed Emanuele Trementozzi. Per le Vecchie Glorie, partiti benissimo con i gol di Campetelli Franco e Ciarrocchi Michele, a segno anche Di Maria e Daniele Ciarrocchi. Il torneo, che ha visto la partecipazione anche de La Boca Sette Colli c5, ha coronato anche Fausto Mangiaterra come miglior giocatore e Giorgio Marino miglior portiere, entrambi del Gam. A pari merito il premio di capocannoniere per Nespoli e Del Rosso, che hanno chiuso la manifestazione a sei reti.

Raggiante a fine gara l’esperto Patrick Di Lupidio:”Siamo orgogliosi di questo risultato – dice il difensore del Gam – perché premia un’idea, ancora prima di una squadra, che è quella di aver creato un gruppo di arbitri-giocatori, che per la prima volta in Italia scendono in campo e si divertono. Abbiamo vinto tutte e tre le gare del torneo, totalizzando ventisette reti e subendone solamente dieci. Vincere fa sempre piacere, ma ancor prima di tutto ha vinto ancora una volta lo sport”.

Soddisfatto il presidente Emanuele Trementozzi:”Abbiamo chiuso il 2018 e iniziato l’anno nuovo come ci piace a noi, stando insieme con i nostri tesserati. Il torneo aveva lo scopo di permettere ai partecipanti di restare in attività e divertirsi, in vista della ripresa del campionato. Il Gam, come noto, in campionato non fa classifica ma giocare insieme ci permette di cementificare lo spirito d’unione, fortificando il senso di famiglia che ci contraddistingue. Questo trofeo, seppur in un semplice torneo, è la rivincita mia e dell’amico Joris Verrucci che, nell’estate 2017, siamo stati bersagli di insulti, illazioni e risate di scherno quando abbiamo deciso di creare la meravigliosa creatura della Tec. Oggi, questa coppa, la dedichiamo a tutti coloro che ci hanno malfamato e deriso. Siamo diventati una famiglia di ben dieci persone, partendo da sottozero stiamo dimostrando cosa significa fare sport amatoriale in maniera seria, professionale, pulita ed economica. Questa finale rappresenta simbolicamente la rivincita su chi ci voleva morti. Noi, invece, da veri signori dello sport, auguriamo a tutti loro lunga vita perché possano assistere, giorno dopo giorno, ad altri prestigiosi successi. Ieri ha vinto l’idea di sport sul business selvaggio, ieri ha vinto semplicemente il calcio vero fatto dalla gente comune”.

Vecchie Glorie – Gruppo Arbitri March 4-11

Vecchie Glorie: Campetelli F, Campetelli M, Ciarrocchi D, Ciarrocchi M, Pietroforte F, Pietroforte R, Di Maria, Renzi, Giampaolini, Dakovelli

Gruppo Arbitri Marche:Trementozzi, Del Rosso, Trinetta, Verrucci J, Verrucci G, Di Lupidio, Mangiaterra, Marino, Nespoli

Direttore di gara:Carlo Primo

Marcatori:Del Rosso 3, Verrucci J 3, Verrucci G, Trementozzi, Nespoli 2, Ciarrochci M, Ciarrocchi D, Di Maria, Campetelli

Ammoniti:Verrucci G, Di Maria

Espulsi:Verrucci J, Dakovelli, Ciarrocchi D

Man of the match: Verrucci J

Miglior giocatore:Fausto Mangiaterra (Gam)

Miglior portiere:Giorgio Marino (Gam)

Capocannoniere: Pasquale Nespoli – Roberto Del Rosso (6)

Lascia un commento